Tisana di Artemisia Volgare 100 gr – Digestivo Gastrointestinale Disturbi Ciclo Mestruale

2,63

1 confezione da gr. 100.
Funzione digestiva. Regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas. Contrasto dei disturbi del ciclo mestruale.

Descrizione

L’artemisia Vulgaris comunemente chiamata artemisia appartiene ad una famiglia di piante che si divide in circa 400 specie, tra cui troviamo anche la comune margherita, e sono note per essere erbe resistenti ricche di oli volatili che si sviluppano anche in habitat estremi e terreni asciutti, sopravvivendo in condizioni alquanto precarie per le altre piante.

L’artemisia (Artemisia Vulgaris) è una pianta perenne della famiglia delle Asteracee, utilizzata per la cura della tosse per le sue proprietà antisettiche ed espettorante. L’artemisia ha attività diuretica, tonica, emmenagoga, antispasmodica, sudorifera, giova contro le ostruzioni viscerali, contro l’epilessia, riattiva le cessate mestruazioni, calmando i dolori che sovente le accompagnano.

Le sommità fiorite dell’artemisia contengono olii essenziali (linaiolo, cineolo, beta tujone, alfa e beta pinene, borneolo, neroli, mircene), lattoni sesquiterpenici (vulgarina) e flavonoidi, che conferiscono alla pianta azione antispasmodica (attenua gli spasmi muscolari in caso di dolori mestruali e dismenorrea) e azione emmenagoga (regola il flusso mestruale in caso di amenorrea e irregolarità del ciclo mestruale).

La presenza nel fitocomplesso degli olii essenziali oltre a renderla un efficace rimedio antisettico ed espettorante in caso di tosse, viene impiegata anche contro parassitosi intestinali, mentre per l’azione eupeptica è utilizzata nella digestione difficile, soprattutto nella formulazione di liquori naturali.

Ingredienti
Artemisia Volgare – Assenzio Selvatico, Erba con Fiori Taglio Tisana.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore 200 ml di acqua, spegnere ed aggiungere 2 grammi di sommità. Lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere 2 tazze al giorno.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza e in allattamento.
L’artemisia a dosi elevate può essere velenosa e danneggiare il sistema nervoso. In alcune persone il contatto con la pelle può provocare dermatiti.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.